Il sito ufficiale dei Padri Maristi
Fondazione Fabrizio Meoni

Seguici su Facebook

La pagina Facebook del Progetto Meoni.

Seguici su Facebook - Progetto Meoni

Come contribuire

Contribuisci con una donazione alle attività della Fondazione

» Dati bancari

Home » La Solidarietà » Dopo Fabrizio, i Progetti realizzati

Dopo Fabrizio, i Progetti realizzati

2016

  • Ristrutturazione della Scuola "Fabrizio Meoni & Amici d’Italia" di Guinaw Rails – Dakar;
  • Intervento su nuovo centro scolastico e pozzo in Costa d’Avorio per la comunità di Bonoua; rifacimento scuola elementare di Kromasalia in Costa d’Avorio;
  • spazio ludico per i bambini lungo degenti presso l’Ospedale di Itigi in Tanzania.
  • Sostegno continuativo a tutti i progetti della Fondazione e dei suoi partners.
    Progetti 2016 Progetti 2016

2015

  • Completamento e acquisto arredi scolastici Scuola popolare "Fabrizio meoni & Padre Arturo Buresti" a Yeumbeul Ben Barack Sud, avvio programma adozioni scolastiche Dakar;
  • Sostegno continuativo a tutti i progetti della Fondazione e dei suoi partners.
    Scuola popolare a Yeumbeul Ben Barack Sud

2014

  • Nel corso del 2014 è stata completata la scuola intitolata a “Fabrizio Meoni & Padre Arturo Buresti” nel quartiere di Yembeul Ben Baraque Sud a Dakar, che rappresenta un po’ la “gemella” della Scuola Fabrizio & Cyril situata nella parte nord dello stesso quartiere. Completato anche il nuovo reparto di maternità presso l’Ospedale di Itigi in Tanzania, gestito dalla Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue.
  • Sostegno continuativo a tutti i progetti della Fondazione.
    Reparto maternità Ospedale di Itigi in Tanzania Reparto maternità Ospedale di Itigi in Tanzania Scuola Meoni-Buresti nel quartiere di Yembeul Ben Baraque Sud a Dakar Scuola Meoni-Buresti nel quartiere di Yembeul Ben Baraque Sud a Dakar

2013

  • La mensa scolastica in Costa d'AvorioAvvio della ristrutturazione del reparto di Maternità dell'Ospedale di Itigi in Tanzania;
  • Acquisto del terreno per la costruzione della nuova scuola "Padre Arturo & Fabrizio" nel quartiere di Yeumbeul Ben Barack Sud e avvio del cantiere di costruzione;
  • Sostegno continuativo a tutti i progetti della Fondazione

2012

  • La mensa scolastica in Costa d'AvorioPotenziamento del progetto di recupero dei ragazzi di strada di Dakar con nuovi investimenti per l'efficienza e la funzionalità della missione di Ker Nazareth;
  • Sostegno per l'intero anno a tutti i progetti realizzati negli anni dalla Fondazione. Nel 2012 non ci sono stati nuovi progetti di costruzione o ampliamento di locali;

2011

  • La mensa scolastica in Costa d'AvorioRealizzazione di una mensa scolastica presso la Missione di Bonoua in Costa D’Avorio dove opera il missionario orionino Padre Pasquale Poggiali;
  • ristrutturazione e riapertura del Centro per la natalità di Kitaraka in Tanzania;
  • prosecuzione del programma di adozioni a distanza in Sud Sudan a favore di giovani poveri ma meritevoli che vengono portati a studiare presso la scuola Comboni di Lomin dai missionari comboniani;
  • progetto di recupero dei ragazzi di strada di Dakar attuato per tutto l’anno e sostegno permanente a tutti i progetti realizzati dalla Fondazione fino ad oggi.

2010

  • Il materiale sanitario donato dall'Azienda Ospedaliera di CareggiAcquisto e donazione all’Ospedale di Itigi (Tanzania) di un mezzo del tipo Toyota Clinica Mobile in sostituzione di quella donata personalmente da Fabrizio nel 2003;
  • realizzazione del dormitorio maschile presso il Centro di Accoglienza Giovanile della Diocesi di Lira (Uganda);
  • consegna presso ospedali di Dakar e ai nostri progetti di un container di materiale sanitario donato dall’Azienda ospedaliera di Careggi (Firenze);
  • prosecuzione del programma di adozioni a distanza in Sud Sudan a favore di giovani poveri ma meritevoli che vengono portati a studiare presso la scuola Comboni di Lomin dai missionari comboniani;
  • progetto di recupero dei ragazzi di strada di Dakar attuato per tutto l’anno e sostegno permanente a tutti i progetti realizzati dalla Fondazione fino ad oggi.

2009

  • Dormitorio a Lira in UgandaCompletamento del Centro di formazione e lavoro a Dakar gestito dall’Org. Enda Ecopole per l’impiego dei ragazzi di strada in attività di raccolta, recupero e riciclaggio di materiali informatici di scarto;
  • completamento della nuova scuola elementare nel quartiere di Yembeul Ben Barack a Dakar, intitolata e dedicata alla grande amicizia che ha unito fabrizio Meoni e Cyril Despres;
  • realizzazione del dormitorio maschile presso il Centro di Accoglienza Giovanile della Diocesi di Lira (Uganda);
  • prosecuzione del programma di adozioni a distanza in Sud Sudan a favore di giovani poveri ma meritevoli che vengono portati a studiare presso la scuola Comboni di Lomin dai missionari comboniani;
  • progetto di recupero dei ragazzi di strada di Dakar attuato per tutto l’anno e sostegno permanente a tutti i progetti realizzati dalla Fondazione fino ad oggi.

2008

  • La scuola elementare a DakarFinanziamento dei lavori di realizzazione del Centro di formazione e lavoro a Dakar per il recupero dei material informatici di scarto e finanziamento della nuova scuola elementare nel quartiere di Yembeul Ben Barack;
  • avvio del programma di adozioni a distanza in Sud Sudan a favore di giovani poveri ma meritevoli che vengono portati a studiare presso la scuola Comboni di Lomin dai missionari comboniani;
  • progetto di recupero dei ragazzi di strada di Dakar attuato per tutto l’anno e sostegno permanente a tutti i progetti realizzati dalla Fondazione fino ad oggi

2007

  • Le tre nuove aule in sud SudanRealizzazione di tre nuove aule di scuola elementare presso le missioni comboniane di Nyal e Old Fangak in Sud Sudan;
  • presa in carica da parte della Fondazione dei progetti avviati da Fabrizio in Senegal e Tanzania e portati avanti dall’Associazione “Solidarietà in Buone Mani O nlus” di Padre Arturo Buresti.

2006

  • Laboratorio informatico a Ker Nazareth - DakarRealizzazione di una scuola elementare intitolata a Fabrizio nel villaggio di Kayagobay, Diocesi di Yagala in Sierra Leone: la scuola è stata finanziata interamente dall’Associazione “Solidarietà in Buone Mani Onlus” con propri fondi;
  • ristrutturazione di tre scuole popolari nel quartiere di Yembeul Ben Barack ed avvio delle campagne di prevenzionedella Malaria, a Dakar.

Importante: nel giugno 2006 l’Associazione “Solidarietà in Buone Mani” ed il gruppo di amici promotori del progetto, nel corso di una missione tecnica effettuata con l’ausilio di esperti di cooperazione internazionale, rinunciano ad iniziare i lavori per la costruzione del “Centro Arti e Mestieri” annunciato da alcuni mesi nel terreno donato in memoria del campione nella zona di Tassette, a circa 90 km da Dakar.

La scuola Fabrizio Meoni a Kayagobay in Sierra Leone

Le motivazioni della rinuncia sono dovute ai rischi evidenziatesi per la eccessiva distanza dal contesto urbano di Dakar, con conseguente debolezza del percorso di formazione/avvio al lavoro per i giovani coinvolti, ma anche al profilarsi di una spesa troppo alta per la realizzazione del progetto.

Nella successiva missione del novembre 2006 viene individuata la soluzione alternativa incaricando l’Organizzazione Senegalese “Enda Ecopole” di realizzare un progetto con finalità di formazione ed avvio al lavoro a beneficio di ragazzi tolti alla strada ed all’abbandono, settore nel quale l‘organizzazione stessa ha grande esperienza, (vedere progetti in corso).

Precisiamo a tutti coloro che hanno effettuato donazioni con causale “Centro Arti e mestieri Fabrizio Meoni” che dette offerte sono tutte devolute a beneficio del nuovo “Centro di Formazione Fabrizio Meoni”

2005

  • Ampliamento scuola Fabrizio Meoni a DakarAmpliamento e realizzazione di un ulteriore piano con aule della Scuola “Fabrizio Meoni ed Amici d’Italia” a Dakar, destinato all’avvio della scuola materna;
  • laboratorio di formazione professionale per le ragazze del quartiere di Dalifort;
  • laboratorio informatico a Ker Nazareth;
  • progetto “Action Rue” per il recupero dei ragazzi di strada abbandonati o senza famiglia (anche nel 2006 e 2007);
  • assistenza e sostegno economico ai rifugiati provenienti da altri paesi africani, alle famiglie poveri ed ai bambini orfani assistiti dai padri maristi di Dakar.